Cerca

Disabili: Comune Rimini, 70 mila euro in piu' per sostegno a bambini

Cronaca

Bologna, 7 giu. - (Adnkronos) - Crescono di 70 mila euro le risorse per il personale educativo di sostegno ai bambini svantaggiati ospitati nei centri estivi del Comune di Rimini. La decisione di rafforzare l'investimento in materia e' del neoeletto sindaco Andrea Gnassi che ha deliberato la spesa a fronte del significativo incremento, rispetto allo scorso anno, delle richieste di insegnanti di sostegno ai bimbi in difficolta' frequentano i campi estivi dal Comune e dal privato sociale. Nello specifico, si tratta di un aumento delle domande pari al + 40% nella fascia da zero a 3 anni e del 15 % nella fascia da 6 a 16 anni.

"Gli enti locali - commenta Gnassi - si trovano davanti a una situazione complessa, per molti versi preoccupante. I fondi governativi sul sostegno all'handicap sono di fatto azzerati, costringendo per l'ennesima volta i Comuni italiani a dover far fronte a un servizio primario che e' anche un fondamentale segno di civilta' per un tessuto sociale che si riconosce nella solidarieta' e nell'aiuto verso chi soffre".

"Il Comune di Rimini sceglie oggi responsabilmente di non interrompere o di non lasciare a meta' tale sostegno, indispensabile per centinaia di famiglie nella nostra citta' - aggiunge il sindaco - e lo fa consapevole che l'investimento nei confronti della qualita' sociale e' un investimento su una comunita' che ha radici, si riconosce nei capisaldi dell'educazione, ha voglia di partecipare e desiderio di non restare esclusa".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog