Cerca

Sardegna: Maninchedda (Psd'Az), urgenti scelte strategiche per aumentare Pil isola

Economia

Cagliari, 7 giu. - (Adnkronos) - "Possiamo fare master in politiche della spesa, ma siamo alle elementari nella produzione della ricchezza". Il presidente della Commissione Bilancio del Consiglio regionale della Sardegna, Paolo Maninchedda (Psd'Az), ha sollecitato una ''spallata alle consuetudini della politica del consenso, una rottura delle vecchie abitudini per passare alle scelte strategiche in grado di aumentare il Prodotto interno lordo (Pil) della Sardegna; ad esempio con il recupero di 300 milioni dalla sanita' e di 400 milioni dalle spese correnti''.

Sul consolidamento del debito di Abbanoa, l'esponente sardista ha detto che ''50 milioni di euro non sono sufficienti perche', di milioni, ne servirebbero 200 per evitare di bloccare futuri investimenti per 1,5 miliardi a danno di 300 imprese e 3000 addetti legati alla sorte del gestore idrico''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog