Cerca

Bologna: Bernardini (Lega), fare massima chiarezza su 'People Mover'

Cronaca

Bologna, 7 giu. - (Adnkronos) - Sul progetto del People Mover (la corsia sopraelevata che dovrebbe collegare la stazione all'aeroporto di Bologna) "occorre fare una radiografia dello stato dell'infrastruttura, considerandone ogni suo aspetto, tecnico ed economico, tenendo presente le ricadute sulle casse del Comune che si accolla un ingiustificato rischio di impresa". E' quanto sollecita il consigliere regionale e comunale della Lega Nord, Manes Bernardini, ricordando che "anche la Regione Emilia Romagna impegnera' una cifra pari ad 8milioni di euro per finanziare il people muover" e che pertanto "occorre agire subito senza tentennamenti".

"Il capogruppo di Palazzo D'Accursio del Pd Sergio Lo Giudice - continua Bernardini - parla impropriamente di una nuova commissione quando invece si e' proposto solo un accertamento tecnico preventivo su tutto il progetto dell'opera da commissionare ad un pool di esperti e tecnici". Secondo il leghista, dunque, "chi parla impropriamente di commissioni cerca di dribblare l'argomento, mettendolo in politica. Qui la politica deve entrare in scena solo in un secondo momento, quando i tecnici con le dovute valutazioni, in specie economiche, avranno portato chiarezza nel merito".

"Come gruppo consiliare della Lega Nord - conclude Bernardini - siamo pronti a lanciare la proposta e ad indicare tecnici e consulenti a tutela delle prerogative delle minoranze disposti a collaborare a costo zero. Sara' poi la commissione competente a discuterne le valutazioni e a concludere con le rispettive analisi politiche".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog