Cerca

Palermo: Lima e Spallitta (Sel), errore esternalizzare servizi Gesip

Cronaca

Palermo, 7 giu. - (Adnkronos) - "L'ipotesi di esternalizzazione e privatizzazione dei servizi Gesip e' assurda e demagogica, non risolverebbe nessun problema e scaricherebbe solamente sulle spalle dei lavoratori e della citta' il costo del disastro causato dall'amministrazione". Lo dichiarano congiuntamente Sergio Lima e Nadia Spallitta, rispettivamente coordinatore provinciale e capogruppo a Sala delle Lapidi di Sinistra Ecologia e Liberta'. Per i due ''e' dimostrato da studi specifici come l'ipotizzata privatizzazione dei servizi si tradurrebbe, oltre che il peggioramento delle condizioni di lavoro, nell'aumento del costo degli stessi servizi che sono essenziali e strategici per la citta'".

"Appaltare - proseguono - non risolverebbe neppure il carico sulle case del Comune, che non potrebbe procedere ad esternalizzare insieme ai servizi anche gli oltre 500 dipendenti stabilizzati in Gesip. Stando cosi' le cose, non capiamo la convenienza del Comune nel procedere a un simile operazione. Come Sel - concludono Lima e Spallitta - rilanciamo l'unica ipotesi vera, plausibile e concreta ovvero quella di procedere alla riorganizzazione del settore mantenendolo in mani pubbliche e sottraendolo alle logiche clientelari che hanno fatto sprofondare l'intero settore delle ex municipalizzate''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog