Cerca

Cosenza: sindaci Tirreno occupano Azienda sanitaria provinciale

Cronaca

Cosenza, 7 giu. - (Adnkronos) - I sindaci di alcuni comuni del Tirreno cosentino hanno occupato questa mattina l'Azienda sanitaria provinciale di Cosenza per protestare contro il ritardo dei pagamenti degli stipendi dei dipendenti della casa di cura Ninetta Rosano- clinica Tricarico di Belvedere Marittimo. I primi cittadini di Belvedere, Maiera', Buonvicino e Sangineto, accompagnati da un sindacalista, hanno chiesto un incontro urgente al presidente della Regione Calabria Giuseppe Scopelliti e al commissario straordinario dell'Asp Gianfranco Scarpelli. La situazione di difficolta' e' dovuta ai ritardi dei rimborsi alla struttura privata, che vanta crediti consistenti dalla Regione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog