Cerca

Conti pubblici: Ue, per Italia priorita' e' consolidamento bilancio credibile

Economia

Bruxelles, 7 giu. - (Adnkronos) - "Dato il debito pubblico molto alto, intorno al 120% del Pil nel 2011, il perseguimento di un consolidamento duraturo e credibile e l'adozione di misure strutturali per rafforzare la crescita sono le priorita' principali per l'Italia". E' quanto si legge nelle raccomandazioni specifiche per i 27 Paesi dell'Ue adottate oggi dalla Commissione europea riunita a Strasburgo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog