Cerca

Tv: Canalis con Signorini in 'Fornelli e Coltelli' e smentisce crisi con Clooney

Spettacolo

Roma, 7 giu. (Adnkronos) - ''Mi manca il vostro calore, ogni volta che posso tornare a lavorare in Italia, sono molto felice''. Intervistata da 'Chi' per il numero in edicola domani, Elisabetta Canalis anticipa il suo prossimo ritorno sul piccolo schermo. La showgirl infatti torna il 16 giugno in prima serata su Canale 5 nel nuovo programma "Fornelli e coltelli" condotto da Alfonso Signorini.

Nel colloquio con 'Chi', la Canalis svela un retroscena sulla sua recente partecipazione a Sanremo: ''Poche ore prima del Festival e' scomparsa mia nonna- racconta- Ho pianto ogni giorno per lei. Molti si sono chiesti perche' sembrassi fredda, il motivo era questo. Il Festival mi ha aiutato a distrarmi con la sua adrenalina, i suoi ritmi, lo rifarei altre dieci volte. Ma non riuscivo a essere come sempre, non avevo voglia di sorridere e mi sono concentrata in modo quasi militaresco sul lavoro, con un grande dolore nel cuore''.

Quanto al suo legame con Clooney: ''Siamo una coppia che non si annoia mai. A volte mi sento in una favola''.Quando vedo la mia foto su una rivista so gia' cosa ci sara' scritto: che passo la vita a organizzare feste in villa e che il mio fidanzato, appena e' davanti a un microfono, dice che non mi vuole sposare''. E sottolinea: ''Il mio fidanzato non rilascia interviste sulla sua vita privata dal 1999, tutto quello che leggete e' un ripescaggio di cose dette in passato. Non potrei mai stare con una persona cosi' poco elegante che, appena apre bocca, dice di non volere un figlio da me e di non volermi sposare! Non e' cosi'''. Il matrimonio? ''Non metto limiti alla provvidenza, chi lo sa? Sono molto credente e credo al matrimonio, in futuro ci sta, ma ora sono contenta cosi', non ho bisogno di conferme per la felicita' della mia unione''. E conclude: ''Sto passando un momento molto felice e sereno anche grazie al mio uomo. E siamo una coppia che non si annoia mai. A volte mi sento in una favola''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog