Cerca

Campania: accordo Regione-ministero su ammortizzatori sociali in deroga 2011 (2)

Economia

(Adnkronos) - ''Con questa intesa -ha dichiarato l'assessore Nappi- prosegue la proficua collaborazione della Regione Campania, guidata dal presidente Caldoro, con il ministero del Lavoro che sta gia' portando significativi risultati sul piano delle politiche attive del lavoro. Le somme messe a disposizione dal Governo nazionale verranno integrate con fondi regionali per accompagnare il sostegno a coloro che hanno perso il lavoro con strumenti, quali incentivi all'assunzione e alla riqualificazione professionale, utili a favorire il reingresso nel sistema produttivo. Nello specifico, l'importo stanziato dal Governo verra' integrato dalla Regione Campania con un altro 40% di fondi per politiche passive, cui si affianchera' un ulteriore 40% per politiche attive rivolte ai lavoratori".

Queste misure. ha aggiunto Nappi, serviranno a potenziare ulteriormente gli effetti di 'Campania al Lavoro!', il piano di azione per il lavoro varato dalla Giunta Caldoro nei primi mesi del 2011, che anche sul versante della crisi dell'impresa ha gia' conseguito significativi risultati. Ad oggi, per la prima volta in Campania, circa 2000 cassintegrati e lavoratori in mobilita' torneranno al lavoro, riducendo di circa l'8% i numeri dei cassintegrati in deroga rispetto al 2010. L'obiettivo e' quello di chiudere il 2011 con il segno ''meno'' per quanto riguarda il numero dei cassintegrati della Campania", ha concluso l'assessore al Lavoro della Regione Campania.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog