Cerca

Governo: Marroni (Pd), sui ministeri Alemanno difenda gli interessi di Roma

Politica

Roma, 7 giu. - (Adnkronos) - "L'alleanza dei ministeri e' inaccettabile. Che la compagine di governo provi a risolvere i suoi problemi di coesione a danno di Roma e' un ricatto che il Sindaco deve respingere al mittente senza indugi. Il primo cittadino di Roma deve anteporre gli interessi della citta' a quelli del proprio partito di appartenenza altrimenti verrebbe meno ad un patto di lealta' con gli elettori per salvare una coalizione di governo sempre meno affidabile e segnata da un inasprimento del sentimento leghista contro la capitale d'Italia". E' quanto dichiarato dal capogruppo del Pd in Campidoglio Umberto Marroni.

"I diktat e le minacce di Bossi - aggiunge - colpiscono la coesione nazionale e contrappongono il localismo agli interessi nazionali. Il Sindaco Alemanno non puo' fare il gregario di decisioni che avrebbero alti costi e nessuna efficacia pratica per il funzionamento dello stato. Per rafforzare l'alleanza con il Carroccio Alemanno sminuisce il ruolo della Capitale, ma cosi' facendo svilira' anche il proprio ruolo di Sindaco".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog