Cerca

Roma: Valeriani (Pd), su Atac solo confusione

Cronaca

Roma, 7 giu. - (Adnkronos) - "Solo una certezza. Confusione e pressapochismo regnano sovrani". Lo afferma in una nota sull'Atac il consigliere comunale di Roma Massimiliano Valeriani (Pd).

"Sono passati diversi giorni ormai dall'annuncio dell'adesione di Atac ad Unindustria - continua Valeriani - ma ancora ci sono interrogativi in sospeso a cui nessuno della Giunta Alemanno sembra voglia dar risposta. Attualmente Atac aderisce gia' a Confservizi. Ci chiediamo, quindi, quanto puo' pesare sul bilancio gia' dissestato di un'azienda che versa in pessime condizioni come quella del trasporto pubblico romano, la doppia adesione"

"Quanto costa ad Atac, ai cittadini romani quest'anno associarsi ad entrambe le associazioni? - incalza il consigliere del Pd - E poi Atac, al 100% di proprieta' del Comune di Roma, perche' non aderisce anche alle altre 15 associazioni di categoria presenti nella Capitale? E ancora, come mai le altre aziende del gruppo Comune di Roma non seguono l'esempio di Atac e non aderiscono anche loro? Ci piacerebbe sapere il parere del sindaco al riguardo. Attualmente - conclude Valeriani - sembra tutto avvolto nel mistero, solo una cosa e' certa su Atac. La confusione e il pressappochismo che ispirano Alemanno e la sua maggioranza, regnano sovrani".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog