Cerca

Governo: Ciocchetti (Udc), no secco a proposta legge della Lega su ministeri

Politica

Roma, 7 giu. - (Adnkronos) - ''A tutto c'e' un limite e a questa proposta di legge voglio esprimere e ribadire un secco no. E' proprio vero al male non c'e' mai peggio. I cittadini del nord Italia e lo hanno dimostrato chiaramente quelli di Milano, non credono piu' a questa falsa e irresponsabile politica degli spot. Il forte calo dei voti della Lega, rilevati in queste ultime amministrative, e' la giusta e prevedibile conseguenza alla loro politica''. Lo dichiara in una nota il vicepresidente della Regione Lazio ed esponente Udc, Luciano Ciocchetti.

''Il governo nazionale avra' una dura e  ferma risposta se l'obbiettivo prefissatosi sara' quello  davvero di mortificare Roma, moltiplicando i costi di funzionamento dei ministeri, pur di dare un trofeo alla Lega. Come piu'  volte ho  avuto modo di ribadire - ha concluso - non esiste nessuna  ragione, per procedere a trasferimenti, si trattasse pure di uffici di rappresentanza, che avrebbero solo ripercussioni negative economiche, sui dei dicasteri stessi, ma soprattutto sui lavoratori''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog