Cerca

Elettrosmog: Roma, nuove denunce per emissioni antenne Radio Vaticana (2)

Cronaca

(Adnkronos) - La raccolta dei dati da parte del comitato e' avvenuta dopo il deposito della perizia disposta dal giudice Secchi nel 2003 per verificare, in incidente probatorio, se ci fosse connessione tra il campo elettromagnetico provocato dalle antenne di Radio Vaticana e l'insorgere delle malattie.

La perizia ha concluso che c'e' "una associazione coerente, importante e significativa tra l'esposizione residenziale alle strutture di Radio Vaticana ed eccesso di rischio di malattie per leucemia e linfomi nei bambini da zero a 14 anni''.

Nel registro degli indagati, sono attualmente iscritte 5 persone. Con la loro iniziativa i componenti del comitato hanno chiesto ancora oggi alla Procura di proseguire negli accertamenti ipotizzando un reato piu' grave di quello di "getto pericoloso di cose", formulato all'inizio dell'indagine.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog