Cerca

Israele: De Corato, Pisapia Ponzio Pilato

Politica

Milano, 7 giu. - (Adnkronos) - "Oggi il centro sociale Vittoria ha manifestato insieme ad altri centri sociali davanti a Regione Lombardia contro la Settimana a Milano d'Israele, dopo le minacce che sono state fatte tramite Internet sui siti dei centri sociali rivolte alla manifestazione della settimana d'Israele a Milano. Tutto cio' avviene mentre il neosindaco di Milano Giuliano Pisapia, da perfetto Ponzio Pilato, se ne lava le mani e afferma che lui e' favorevole alla presenza dei due Stati". Lo afferma Riccardo De Corato, consigliere comunale del Pdl a Milano.

"Intanto - prosegue De Corato - i centri sociali minacciando la mobilitazione per l'inizio della settimana d'Israele hanno gia' ottenuto lo spostamento della manifestazione da piazza Duomo al blindatissimo Castello Sforzesco, dove circondato dalle forze dell'ordine sara' visitato da pochi intimi interessati, ed e' cio' che vuole l'area antagonista dei centri sociali (in realta' e' emerso poco fa che la manifestazione si terra' in piazza Duomo, contrariamente a quanto sembrava in un primo momento, ndr)".

Per De Corato "e' evidente che l'arroganza e la protervia di questi 'no global' si manifesta sempre di piu' in maniera violenta in una specie di escalation da quando il centrosinistra a Milano ha vinto le elezioni e da quello che sta' accadendo in questi giorni. Si va infatti dalla manifestazione dei Corsari e dei centri sociali sotto la mia abitazione, alla irruzione nella Parrocchia di S. Giuseppe Calasanzio, alle minacce contro la settimana d'Israele e tutto un susseguirsi di iniziative da parte dell'area no global che al massimo hanno visto qualche 'grida manzoniana' del sindaco di Milano".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog