Cerca

Caso Raciti: chiesta conferma condanna a 11 anni per Micale

Cronaca

Catania, 7 giu. - (Adnkronos) - Il sostituto procuratore generale Concetta Ledda ha chiesto la conferma della condanna a 11 anni di carcere per Daniele Micale, accusato dell'omicidio preterintenzionale dell'ispettore di polizia Filippo Raciti, morto durante gli scontri con ultras etnei nel derby di calcio con il Palermo del 2 febbraio 2007 allo stadio Massimino.

Micale in primo grado, il 22 marzo del 2010, era stato condannato a 11 anni di reclusione per omicidio preterintenzionale e resistenza a pubblico ufficiale. Per concorso in omicidio il Tribunale per i minorenni, il 9 febbraio del 2010, aveva gia' comminato 14 anni di reclusione ad Antonino Speziale, all'epoca non ancora maggiorenne.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog