Cerca

Conti pubblici: Sacconi, rendere strutturale stabilita'

Altro

Roma, 7 giu. - (Adnkronos/Labitalia) - "La stabilita' e' importante, bisogna renderla strutturale, siamo all'inizio di un percorso". Lo ha detto il ministro del Lavoro, Maurizio Sacconi, in occasione dell'assemblea di Confcooperative riferendosi ai conti pubblici. "La stabilita' -ha affermato- e' una conquista continua, dovremo lavorare ancora, metterci al riparo dai fattori di instabilita' che ancora ci sono in Europa, dobbiamo continuare fino in fondo e anche in futuro. C'e' ancora strada da fare per renderla strutturale".

Il ministro ha poi parlato dei progressi fatti dal nostro Paese ricordando che "la nomina di Draghi alla Bce non sarebbe stata possibile se il Paese fosse stato esposto a rischi di instabilita'".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400