Cerca

Farmaceutica: Eli Lilly raddoppia capacita' produttiva sito Sesto Fiorentino (2)

Cronaca

(Adnkronos/Adnkronos Salute) - Cento nuovi dipendenti e 82 milioni di euro di investimenti per dare impulso alla produzione di insulina in Italia. Sono questi, dunque, i numeri dell'ampliamento annunciato oggi al sito di Sesto Fiorentino, che produce un terzo del fabbisogno globale dell'insulina Lilly. L'azienda americana copre inoltre il 35% del fabbisogno di insuline in Italia e il 23% di quello mondiale.

L'installazione di una seconda linea per la produzione di insulina e analoghi dell'insulina umana da Dna ricombinante prevede un investimento di 60 milioni di euro. La capacita' produttiva, a regime, arrivero' fino a 70 milioni di cartucce di insulina e analoghi. L'installazione di una linea per l'assemblaggio e il confezionamento delle penne 'Kwick' potra' invece contare su un investimento di 22 milioni di euro e la capacita' produttiva a regime arrivero' fino a 45 milioni di penne per insulina e analoghi. L'impatto occupazionale delle nuove linee produttive sara' dunque di circa 100 persone aggiuntive, altamente qualificate.

Lilly ha inoltre nuovamente investito in programmi di sviluppo delle competenze del personale operativo e tecnico a supporto sia delle fasi progettuali che delle future attivita' produttive. Attualmente, i dipendenti laureati a Sesto Fiorentino sono circa il 65%. Il 30% ha un diploma di scuola superiore, e il restante 5% ha conseguito, oltre alla laurea, un master. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog