Cerca

Bologna: Marchesini (Unindustria), serve coraggio di voltare pagina (3)

Economia

(Adnkronos) - L'invito alla collaborazione e' rivolta poi anche ai sindacati. "Alle organizzazioni sindacali ricordiamo che da questa crisi e dalle trasformazioni che l'accompagnano si puo' uscire in un solo modo: insieme" prosegue Marchesini che pero' avverte "il lavoro in Italia non e' piu' quello cristallizzato nello Statuto dei lavoratori che fu certamente una conquista, ma che risale a 40 anni fa". In materia, aggiunge, "le regole possano e debbano essere negoziate, modificate e integrate" ma "nessuno deve vincere e nessuno deve perdere".

Piu' in generale Marchesini specifica che "lo scontro per lo scontro rischia di ferire irreversibilmente la nostra democrazia" e che nel Paese "serve una forte e diffusa assunzione di responsabilita'" con una politica nazionale che si basi su due cardini "meno spesa improduttiva e meno tasse sulle imprese e sul lavoro".

Insomma, conclude Marchesini, "per sconfiggere 15 anni di crescita quasi impercettibile tutta la politica deve trovare la forza e il coraggio di ridefinire dalle fondamenta la macchina pubblica e i suoi costi" permettendo alle imprese di "lavorare senza doversi difendere ogni giorno da uno Stato invadente; da norme invasive e inapplicabili, come quelle del Sistri; da sanzioni comminate per carenze formali di questa o quella procedura; da una burocrazia che non ha eguali al mondo".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog