Cerca

Firenze: picchia donna e cerca di stuprarla, messo in fuga da vittima

Cronaca

Firenze, 7 giu. - (Adnkronos) - Ha picchiato una donna e ha tentato di stuprarla, ma la vittima ha gridato e lo ha messo in fuga. E' successo la notte scorsa a Firenze. Secondo quanto raccontato dalla donna, una 30enne di origini somale, uno sconosciuto le si e' avvicinato per chiederle un bicchiere d'acqua, sulle scale condominiali del palazzo in cui vive la vittima.

La 30enne e' entrata in casa per prendere una bottiglia. A quel punto l'aggressore, sul pianerottolo, ha iniziato prima a palpeggiarla, e poi l'ha presa a calci e pugni, cercando di violentarla. Lei ha urlato e chiesto aiuto ai vicini, mettendo in fuga l'uomo. La donna e' stata medicata all'ospedale di Careggi, con una prognosi di 20 giorni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog