Cerca

Firenze: Renzi, governo ci dia ex caserme vuote per fare abitazioni

Cronaca

Firenze, 7 giu. - (Adnkronos) - ''Servono nuovi alloggi a prezzi contenuti. Il governo ci dia le ex caserme ormai vuote''. Lo chiede, sul suo sito www.avisoaperto.it, il sindaco di Firenze, Matteo Renzi. ''Forse anche per il momento di crisi che il nostro paese sta attraversando - scrive Renzi - c'e' una richiesta sempre maggiore anche a Firenze di alloggi popolari o comunque di residenza agevolata. Il lavoro che il Comune sta facendo e' importante, in due anni abbiamo recuperato ed assegnato oltre 500 nuovi appartamenti, con una crescita del 38% e del 160% in piu' di quanto era stato fatto negli anni precedenti, ma adesso chiediamo con forza al governo di passare dalle parole ai fatti''.

In particolare, ''ci sono alcune grandi caserme abbandonate, penso prima di tutto ai Lupi di toscana vicino al confine con Scandicci - sottolinea il sindaco - che se fossero assegnate al Comune, tramite il cosiddetto federalismo demaniale, cioe' senza spese per lo Stato, potrebbero ridurre drasticamente la lista di attesa per gli alloggi popolari''.

Renzi e' intervenuto questa mattina al congresso regionale del Sunia, il sindacato degli inquilini, che si e' tenuto a Firenze. ''Con il piano strutturale a volumi zero - ha detto il primo cittadino - abbiamo sancito il principio che non sara' consumato nuovo suolo e nuovi spazi verdi per costruire edifici, ed anche per questo motivo recuperare gli spazi abbandonati e dismessi diventa sempre piu' importante''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog