Cerca

Farmaceutica: Rossi, in campo sanitario Toscana si e' conquistata credibilita' (2)

Cronaca

(Adnkronos) - Il presidente e direttore operativo di Eli Lilly, John Lechleiter, ha illustrato nel corso dell'incontro a Sesto Fiorentino i dettagli del nuovo investimento.Verra' installata una secondo linea per la produzione di insulina e analoghi dell'insulina umana. La linea attuale e' stata inaugurata nel 2009. L'investimento previsto ammonta a 60 milioni di euro e consentira' di produrre fino a 70 milioni di cartucce di farmaco. Verra' inoltre realizzata una linea per l'assemblaggio e il confezionamento delle ''penne'' Kwick. Valore dell'investimento 22 milioni di euro per la produzione di 45 milioni di ''penne''.

I lavori per i nuovi impianti sono da tempo iniziati e l'avvio delle attivita' e' previsto per il 2012. Nelle nuove linee verranno occupate circa 100 persone. Attualmente Eli Lilly impiega a Sesto Fiorentino oltre 1000 addetti, il 65% laureati, il 5% laureati con master e il restante 30% diplomati di scuola media superiore. L'attivita' della Eli Lilly a Sesto e' iniziata nel maggio del 1962. In Toscana sono presenti circa 200 imprese attive nel settore ''life science'' (biomedicale, biotech, farmaceutico) che generano un fatturato di oltre 3 miliardi l'anno e impiegano piu' di 13.000 dipendenti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog