Cerca

Napoli: pm Narducci possibile assessore alla Sicurezza in Giunta de Magistris

Politica

Napoli, 7 giu. - (Adnkronos) - Il pm di Calciopoli e dell'inchiesta sulle presunte collusioni del coordinatore regionale Pdl Nicola Cosentino con il clan dei Casalesi, Giuseppe Narducci, potrebbe entrare a far parte della Giunta del suo ex collega, il sindaco di Napoli Luigi de Magistris. A sei giorni dalla proclamazione ufficiale della squadra di governo di de Magistris, che avverra' lunedi' prossimo in occasione della prima riunione della Giunta, cresce la possibilita' che Narducci possa diventare il titolare dell'assessorato alla Sicurezza del Comune di Napoli.

Il pm ha chiesto l'aspettativa al Consiglio superiore della magistratura, confermando cosi' le voci che lo vogliono a Palazzo San Giacomo e lasciando il processo di Calciopoli proprio quando questo entra nella sua fase finale, dopo la conclusione della requisitoria con 21 richieste di condanna e 3 di assoluzione.

Il nome di Narducci va quindi ad aggiungersi agli altri che vengono dati quasi per certi nella Giunta del nuovo sindaco di Napoli. Tra questi Alberto Lucarelli, ordinario di Istituzioni di diritto pubblico all'Universita' degli studi di Napoli 'Federico II' ed ex candidato indipendente per l'Idv alle scorse elezioni europee, eletto in Consiglio comunale con la lista civica 'Napoli e' tua', facente capo proprio a de Magistris. A lui andrebbe la delega ai Beni comuni. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog