Cerca

Roma: Nanni (Pd), mancata cittadinanza a Muti ennesima figuraccia

Cronaca

Roma, 7 giu. - (Adnkronos) - ''Ieri e' mancato il numero legale, in aula Giulio Cesare proprio nel momento della votazione della delibera per il conferimento della cittadinanza onoraria al maestro Riccardo Muti". Lo ha dichiarato il consigliere del Pd Dario Nanni membro della commissione cultura del Comune di Roma.

"E' un fatto grave che espone la citta' all'ennesima figuraccia. A poche settimane dal pasticcio sulla statua dedicata a papa Wojtyla un nuovo ruzzolone della giunta e della maggioranza di destra getta discredito sulle capacita' politiche amministrative di chi governa il Campidoglio. Come al solito - continua Nanni - la presentazione della delibera e' avvenuta dopo un iter rabberciato e senza alcun atto preparatorio in commissione cultura e senza alcuna discussione".

"Avrei votato - conclude Nanni - a favore della cittadinanza onoraria a Riccardo Muti, artista di fama mondiale e di cui conosciamo l'impegno particolare su Roma a favore della diffusione della musica classica tra giovani e nelle scuole. Spero che nelle prossime ore si possa riprendere l'iter in commissione consiliare per tornare rapidamente in aula ad un voto unanime per rispetto al grande maestro cui tutta Italia deve molto".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog