Cerca

Calcio: figlio boss fotografato a bordo campo, e' latitante da 14 mesi

Sport

Napoli, 7 giu. - (Adnkronos) - Antonio Lo Russo, fotografato a bordo campo, allo stadio San Paolo, durante la partita Napoli-Parma di due campionati fa e' latitante da quasi 14 mesi. Ad aprile dell'anno scorso infatti i pm della Direzione distrettuale antimafia posero in esecuzione una ordinanza di custodia cautelare che raggiunse vari esponenti della camorra di Secondigliano.

Tra questi vi era Antonio Lo Russo, indagato per associazione mafiosa finalizzata allo spaccio di droga. Lo Russo viene ritenuto un esponente di spicco dell'omonimo clan capeggiato dallo zio Salvatore e del quale fa parte anche il padre Giuseppe.

La partita finita nella lente d'ingrandimento degli inquirenti risale al 10 aprile del 2010. Antonio Lo Russo era a bordo campo, mischiato tra fotografi e altri addetti ai lavori. Quattro giorni piu' tardi e' sfuggito all'arresto nell'ambito di una operazione anticamorra della Dda.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog