Cerca

Carburanti: Eni taglia prezzo della benzina, giu' anche Ip

Economia

Roma, 8 giu. - (Adnkronos) - ''Ancora ribassi sulla rete carburanti a fronte di una sostanziale stabilita' delle quotazioni internazionali di benzina e diesel. A muoversi e' stata oggi Eni con un taglio di 1 centesimo sul prezzo raccomandato della verde. Giu' sulla sola benzina anche Ip (-0,7 centesimi). In controtendenza Esso che ritocca al rialzo di 0,5 centesimi verde e diesel. Interventi che tuttavia non si riflettono ancora appieno sui prezzi praticati: sul territorio registriamo infatti solo piccoli passi indietro sugli impianti di tutti i brand (Esso esclusa) e delle no-logo, in particolare per la verde''. E' quanto emerge dal monitoraggio di quotidianoenergia.it. su un campione di stazioni di servizio rappresentativo della situazione nazionale.

''A livello Paese, la media dei prezzi praticati della benzina (in modalita' servito) va dall'1,561 euro/litro degli impianti Eni all'1,576 euro/litro dei punti vendita Shell (no-logo a 1,471). Per il diesel si passa invece dall'1,434 euro/litro delle stazioni di servizio Esso all'1,446 euro/litro degli impianti Shell (no-logo a 1,350). Il Gpl si posiziona tra lo 0,760 euro/litro dei punti vendita Eni allo 0,777 degli impianti Shell e Tamoil (a 0,747 le no-logo)'', conclude la nota.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog