Cerca

Banche: Bankitalia, sofferenze scese ad aprile al 26,3%

Economia

Roma, 8 giu. (Adnkronos) - ''Il tasso di crescita sui dodici mesi delle sofferenze -non corretto per le cartolarizzazioni ma tenendo conto delle discontinuita' statistiche-e' sceso ad aprile al 26,3 per cento dal 27,1 per cento di marzo''. E' quanto si legge nel supplemento 'Moneta e Banche' della Banca d'Italia, sulle principali variazioni dei bilanci bancari.

''I depositi del settore privato registrano una variazione annuale negativa (-0,2 per cento), inferiore a quella registrata il mese precedente (-0,4 per cento). Il tasso di crescita sui dodici mesi della raccolta obbligazionaria si e' attestato al 2,6 per cento, in crescita rispetto al 2,1 per cento di marzo'', conclude la nota.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog