Cerca

Premi: Goncourt della biografia a Malaparte dell'ambasciatore Maurizio Serra

Cultura

Parigi, 8 giu. - (Adnkronos) - Il Premio Goncourt per la biografia 2011 e' stato assegnato al diplomatico e scrittore italiano Maurizio Serra per il suo libro ''Malaparte, vies et legendes'', puibblicato in Francia dall'editore Grasset e non ancora tradotto in Italia. Maurizio Serra, 56 anni, ambasciatore italiano all'Unesco, aveva gia' ricevuto per la stessa biografia di Curzio Malaparte nello scorso febbraio il Premio Casanova, creato dallo stilista Pierre Cardin per libri in lingua francese di autori stranieri. Nel 2010 il Premio Goncourt per la biografia fu assegnato allo storico francese Michel Winock per "Madame de Stael" (Fayard).

L'Accademia Goncourt, in un comunicato, definisce ''magistrale'' la biografia di Malaparte (al secolo Curzio Suckert, 1898-1957) scritta da Serra per il pubblico francese. Partendo spesso da documenti inediti, l'ambasciatore italiano all'Unesco sfata molti luoghi comuni sull'autore di ''Kaputt'' e ''La pelle'', un intellettuale camaleontesco, passato da un fronte all'altro, ma anticipatore della figura dell'uomo di cultura militante.

Maurizio Serra, letterato e francofilo, nato a Londra nel 1955, e' l'autore di vari saggi, tra cui in francese "Les freres separes, Drieu La Rochelle, Aragon et Malraux face a l'Histoire".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog