Cerca

Rifiuti: appalti smaltimento grazie a clan, arrestato imprenditore campano (2)

Cronaca

(Adnkronos) - Secondo gli inquirenti l'imprenditore e' riuscito ad aggiudicarsi le commesse e gli appalti per il servizio di espurgo degli scarichi fognari nei territori di Castel Volturno, per il trasporto dei fanghi dal depuratore Foce Regi Lagni di Villa Literno, per il servizio di trasporto e smaltimento del percolato prodotto nella discarica 'Parco Saurino' del comune di Santa Maria la Fossa, le commesse per il deposito dei rifiuti solidi urbani nel periodo dell'emergenza rifiuti e la commessa per il posizionamento dei cassoni per la raccolta Rsu nei comuni di Mondragone.

Le indagini di natura patrimoniale hanno condotto al sequestro preventivo dei beni dell'imprenditore, in particolare quattro societa', 30 fabbricati, 4 terreni, 38 autocarri, 5 auto di grossa cilindrata e 36 rapporti bancari per il valore complessivo di circa 40 milioni di euro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog