Cerca

Arte: Botero non evase le tasse, prosciolto lo scultore colombiano (2)

Cronaca

(Adnkronos) - Pittore e scultore di fama mondiale, il maestro Luis Fernando Botero Angulo, era stato indagato nel 2008 a seguito di una indagine della guardia di finanza per evasione fiscale.

Ieri, dopo quattro udienze di serrata istruttoria dibattimentale, l'artista, difeso dagli avvocati Franco Perfetti del Foro di Massa e Antonio Franchini del Foro di Venezia, ''ha potuto dimostrare con documenti e testimoni - sottolineano i legali - che l'ipotesi di accusa era destituita di ogni fondamento''. Il tribunale di Viareggio ha, infatti, emesso nei confronti dello scultore sentenza di proscioglimento perche' il fatto non sussiste, riconoscendo cosi' la sua ''totale estraneita' ed innocenza''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog