Cerca

Beni culturali: Marziale, spot Bronzi di Riace inefficace per turismo

Cultura

Roma, 8 giu. - (Adnkronos) - ''Garantire al turista acque pulite e servizi adeguati a prezzi concorrenziali, ecco qual e' il migliore spot promozionale per la Calabria''. Lo sostiene in una nota il sociologo Antonio Marziale, presidente dell'Osservatorio sui Diritti dei Minori, in merito alla polemica sui Bronzi di Riace trasformati in cartoni animati per dare impulso al turismo.

"Chi programma una vacanza - osserva - investe denaro e pretende il giusto riscontro. In un settore dove la concorrenza e' sempre piu' spietata, a colpi di ribassi e mete incantevoli, bisogna attrezzarsi strutturalmente affinche' il turista rimanga pienamente soddisfatto e divenga egli stesso veicolo promozionale, cosa che al momento e' ben lungi dal verificarsi anche per colpa dello scarso rispetto che molti soggetti calabresi, pubblici e privati, dimostrano di avere nei confronti di un ambiente da considerarsi tra i piu' belli a livello mondiale".

Relativamente allo spot, poi, il sociologo dichiara: ''Sono certo che i guerrieri bronzei, convertiti in bulletti animati, riusciranno forse a strappare un sorriso a qualche bimbo, ma non incideranno minimamente ad incrementare il turismo in Calabria. Meglio investire su strategie educative in materia ambientale, cosi' da aiutare i calabresi a comprendere di quale e quanta ricchezza la natura ha dotato il territorio''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog