Cerca

Lazio: Regione, piano casa e housing sociale per risolvere l'emergenza

Cronaca

Roma, 8 giu. - (Adnkronos) - Piano Casa e Housing sociale sono gli strumenti messi in campo dalla Regione Lazio per contrastare l'emergenza abitativa sul territorio. Il vicepresidente e assessore all'Urbanistica, Luciano Ciocchetti (Udc), insieme all'assessore alle Politiche per la Casa, Teodoro Buontempo (La destra), ha affrontato questi temi nel corso della Tavola rotonda che si e' svolta a Milano, presso Fieramilano, nell'ambito della manifestazione Eire dedicata all'housing sociale, in rappresentanza della Regione Lazio presente in Fieramilano con un proprio stand espositivo.

"Dobbiamo pensare non solo a costruire le case - ha spiegato Buontempo - ma anche, e in modo particolare, a creare le condizioni ideali per integrare i progetti di costruzione con la disponibilita' di fondi pubblici. In questa direzione, i 100 milioni di euro l'anno per dieci anni stanziati dalla Giunta Polverini per affrontare l'emergenza abitativa nel Lazio rappresentano un impegno significativo, che permettera' di edificare alloggi in grado di soddisfare le esigenze delle categorie piu' bisognose ma anche di tutti quei cittadini che si trovano in difficolta' pur appartenendo ad una fascia sociale intermedia".

"Si devono affrontare con urgenza - continua Buontempo - almeno tre criticita': la necessita' di vendere un consistente patrimonio immobiliare pubblico, aiutando i cittadini che vogliono acquistare; gli sfratti, che a Roma, nel giro di un paio di anni, arriveranno a toccare quota 50 mila; gli affitti sempre piu' alti e che nella Capitale, dove esistono sette Universita', penalizzano fortemente tanti studenti''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog