Cerca

Sicilia: Lombardo, quadro interventi per rispondere a esigenze escluse da Finanziaria

Economia

Palermo, 8 giu. - (Adnkronos) - "Credo che siano stati approvati tutti gli emendamenti che avevamo proposto e, attingendo alle riserve, credo che si sia ridefinito un quadro di interventi che ci puo' consentire di dire che stiamo venendo incontro a tutte le esigenze che non potevano essere raccolte in una finanziaria, che abbiamo voluto agilissima". Lo dice sul suo blog il presidente della Regione siciliana, Raffaele Lombardo, aggiungendo: "Cosi' come ci siamo impegnati con le imprese e i sindaci, si viene incontro alle spese certificate anche in modo parziale per i comuni di Scaletta, Itala e Roccalumera. E' stato affrontato il discorso di un gruppo di lavoratori di Lipari e i comuni delle isole minori che hanno alcuni problemi anche relativi allo smaltimento dei rifiuti con interventi per 4,2 milioni".

"Abbiamo mantenuto l'impegno di 5 milioni per Ibla e per Comiso - prosegue il governatore siciliano -, in modo che non stiamo ad aspettare l'elemosina da parte del ministro Tremonti e al tempo stesso possiamo denunciare che Comiso e' l'unico aeroporto non finanziato dallo Stato per i servizi di controllo aereo e per i vigili del fuoco. Poi 3 milioni per fare il piano particolareggiato del centro storico di Agrigento e 1 milione per Favara per cominciare. Ma poi ci sara' un grosso finanziamento per Agrigento, Favara, San Fratello, i Nebrodi nel fondo Fas che stiamo per definire con il ministro Fitto. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog