Cerca

Cre'dit Agricole: Chifflet, puntiamo a crescita organica, Italia primo mercato estero

Finanza

Milano, 8 giu. (Adnkronos) - Cre'dit Agricole nei prossimi anni punta a una crescita organica e prevede di soddisfare i requisiti di Basilea 3 senza ricorrere ad aumenti di capitale. Jean Paul Chifflet, amministratore delegato del gruppo francese Cre'dit Agricole, a Milano per presentare le linee guida del piano strategico al 2014 di Cariparma, riassume le principali direttrici di crescita per l'intero gruppo. "Puntiamo a una crescita organica -ha spiegato- e non a crescere per linee esterne". E, ha precisato, "se dovessimo fare acquisizioni, che sarebbero comunque di piccola taglia, valuteremo le eventuali occasioni con criteri molto stringenti".

L'Italia resta in ogni caso "il primo mercato domestico dopo la Francia". Inoltre, ha spiegato Chifflet, "stiamo superando lo scoglio di Basilea 3 senza aumenti di capitale". La 'banque verte' punta a "uno sviluppo sereno e redditizio: vogliamo essere leader in Europa nella banca di prossimita'".

Chifflet ha infine sottolineato che l'esposizione del gruppo verso la Grecia ammonta a 631 milioni di euro, ammontare "abbastanza ridotto rispetto agli altri grandi gruppi europei".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog