Cerca

Cariparma: utile netto di 417 mln nel 2014, +83% (2)

Finanza

(Adnkronos) - Cariparma, secondo il piano strategico della societa', punta a raggiungere un cost/income del 55%, con un calo di 6 punti percentuali. Il Tier 1 ratio superiore dovrebbe attestarsi al 7,5% nel 2014 e il Tier Total ratio superiore al 10%. Inoltre il gruppo ha l'obiettivo di superare quota 150 mila clienti entro la fine del periodo del piano.

Gli impieghi dovrebbero arrivare a 42,8 miliardi di euro, con una crescita media annua del 7% fra il 2010 e il 2014, mentre la quota corporate degli impieghi dovrebbe attestarsi al 42% dal 36% del 2010. La raccolta diretta ammontera' a 41,6 miliardi, con un incremento medio annuo del 5%, mentre la raccolta gestita si attestera' a 26,3 miliardi, con un aumento annuo del 7%.

Ariberto Fassati, presidente di Cariparma - Cre'dit Agricole e senior country officer del gruppo in Italia, nel corso della presentazione delle linee guida del piano a Milano, ha sottolineato che l'Italia "contribuisce al 16% dei ricavi del gruppo", che "il contributo all'utile netto di pertinenza del gruppo e' dell'ordine del 20% nel 2010 e i clienti sono 8 milioni" su un totale di 54 milioni di clienti del gruppo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog