Cerca

Beretta: chiude 2010 con utile in crescita a 27 mln

Economia

Milano, 8 giu. (Adnkronos) - Utili in crescita nel 2010 per Beretta, una delle principali fabbriche di armi del mondo, attiva a Gardone Val Trompia, nel Bresciano, dal XV secolo. L'assemblea degli azionisti della Beretta Holding ha approvato il bilancio per l'esercizio 2010 che evidenzia un utile netto consolidato di 27 milioni di euro (22,8 milioni nell'esercizio 2009), dopo aver stanziato accantonamenti e ammortamenti per 23,6 milioni (23,2 milioni nel 2009) e imposte di competenza dell'esercizio per 16,7 milioni (15,2 milioni nel 2009).

Il fatturato netto consolidato del gruppo e' stato pari a 450,2 milioni e registra una crescita del 5,6% rispetto al 2009; alle difficolta' che hanno continuato a caratterizzare i mercati civili e sportivi si e' contrapposto il buon andamento delle vendite nel settore difesa ed ordine pubblico, il cui peso sul totale e' passato dal 15% al 18%. I ricavi hanno inoltre beneficiato del miglioramento della ragione di cambio euro/dollaro.

Da rilevare il crescente peso del settore non firearms: soddisfacente sia l'andamento del comparto ottiche (il cui giro d'affari si avvicina ormai ai 50 milioni di euro) sia quello della divisione abbigliamento ed accessori con un fatturato di 20,5 milioni ed una crescita del 5% realizzata grazie al crescente contributo delle vendite dirette tramite Internet e cataloghi, che si aggiungono all'apporto garantito dalla rete di flagship stores. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog