Cerca

Arte: restaurata 'La Samaritana al Pozzo' di Annibale Carracci

Cultura

Milano, 8 giu. - (Adnkronos) - Torna agli antichi splendori 'La Samaritana al Pozzo', dipinto di Annibale Carracci della fine del 500, dopo il restauro reso possibile dal sostegno di Credit Suisse, e oggi presentato nella sala della Passione della Pinacoteca di Brera. E a breve tocchera' a 'Cristo e l'Adultera' dello stesso periodo ma del cugino Agostino Carracci. Il quadro, infatti, e' ancora oggetto di restauro e sara' svelato a fine settembre. "Con questa partnership con la Pinacoteca di Brera, Credit Suisse conferma ancora una volta la propria attenzione al patrimonio storico, artistico, culturale e alla promozione della conoscenza in generale. Valori da noi condivisi e universalmente riconosciuti, che contribuiscono al prestigio e all'identita' culturale delle nazioni", ha commentato Federico Imbert, Ceo di Credit Suisse in Italia.

"Credit Suisse intende continuare - ha assicurato - a sostenere la tutela del patrimonio artistico italiano con la valorizzazione di musei e gallerie pubbliche, anche attraverso il sostegno al restauro di opere d'arte. Investendo nella salvaguardia dell'arte ci auguriamo di contribuire a preservare la storia, l'identita' e la cultura del nostro Paese".

'La Samaritana al Pozzo' proviene dalla celebre quadreria dei marchesi Sampieri, conservata nel palazzo di famiglia ancora oggi esistente in Strada Maggiore a Bologna, e fa parte di una serie di tre opere di uguale formato e dimensioni che rappresentano tre episodi evangelici in cui Cristo incontra alcuni personaggi femminili: oltre a 'La Samaritana al Pozzo' e 'Cristo e l'Adultera', il trittico comprende infatti anche il dipinto 'Cristo e la Cananea', di Ludovico Carracci, gia' restaurato nel 2008. Il trittico e' l'ultimo lavoro collettivo dei tre cugini Carracci, eseguito prima del viaggio a Roma di Annibale e Agostino nel 1594, al servizio del cardinale Farnese.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog