Cerca

Ministeri: Boni, su territorializzazione si oppone chi teme perdere privilegi

Politica

Milano, 8 giu. (Adnkronos) - "Non e' un concetto nuovo quello legato al decentramento delle funzioni statali eppure chi probabilmente e' troppo ancorato alle logiche centraliste continua a remare contro questo passaggio, temendo forse di perdere qualche privilegio acquisito nel passato". Queste le parole di Davide Boni, presidente del consiglio della Lombardia, a proposito della proposta di spostare alcuni Ministeri da Roma al nord Italia, depositata oggi in Cassazione dal ministro Calderoli.

Boni ritiene "incomprensibile la levata di scudi contro la proposta di legge". Decentrare alcune sedi di Ministeri, sarebbe, secondo Boni, "un segnale importante che premierebbe anche le Regioni che da sempre compartecipano in maniera sostanziale alla sopravvivenza di questo Paese, avvicinando le strutture statali ai cittadini".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog