Cerca

Stampa tedesca: "Ylenia Carrisi è viva, sta in Arizona". Al Bano: "Bufala maledetta"

Cronaca

Roma, 8 giu. (Adnkronos/Ign) - Ylenia Carrisi, la figlia di Al Bano e Romina Power della quale si sono perse le tracce nel 1994, sarebbe viva e abiterebbe in Arizona. Lo rivela il settimanale tedesco 'Freizeit Revue', riportato dal 'Corriere.it', che ha intervistato il capo della Polizia di New Orleans, Warren J. Riley, secondo il quale la Carrisi si troverebbe a Sant'Anthony's, un convento greco-ortodosso di Phoenix.

Il detective della squadra omicidi di New Orleans conferma al settimanale tedesco la tesi del capo della Polizia, dicendo di avere ''nuovi indizi'' su dove si trova la donna. Indizi che però non possono essere rivelati dal momento che l'indagine è ancora in corso.

Si tratta di "una speculazione vergognosa'', afferma Albano Carrisi all'ADNKRONOS. Il popolare cantante stigmatizza la notizia uscita sul settimanale tedesco 'Freizeit Revue' come una ''bufala maledetta dove non c'è neppure mezza verità".

"I settimanali tedeschi sono i peggiori -conclude il cantante- stanno inventando balle, scavi, tombe. Pur di vendere copie si venderebbero l'anima, come è successo con una televisione spagnola cui ho fatto causa''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog