Cerca

Roma: Confcooperative, tassisti stanchi delle promesse disertano la piazza

Cronaca

Roma, 8 giu. - (Adnkronos) - "Durante lo svolgimento dello sciopero delle auto bianche, mentre si ravvisa una adesione massiccia all'astensione dal lavoro, solo poche centinaia di tassisti si sono radunati per le vie del centro per partecipare al corteo indetto da alcuni sindacati". Lo ha dichiarato in una nota Carlo Mitra, presidente di Confcooperative Roma.

"Questo e' un segnale profondo - ha continuato - e sintomatico del clima di sfiducia dilagante rispetto alla politica delle promesse, poi difficili da mantenere, che per troppo tempo hanno caratterizzato il rapporto tra classe politica e rappresentanti della Categoria. Una storia che ha visto troppo spesso utilizzare i problemi della categoria, piu' per le diverse dinamiche politiche, che per un serio modo di affrontare i problemi reali".

"La lezione della giornata di ieri - prosegue Mitra - e' che occorre superare l'empasse che da troppi anni costringe l'intera categoria a non essere piu' se stessa e che occorre inoltre superare le divisioni che possono solo aggravare difficolta', stanchezza e sfiducia dei Tassisti romani". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog