Cerca

Rifiuti: Veneto al terzo posto in Italia per raccolta apparecchi elettronici

Cronaca

Venezia, 8 giu. - (Adnkronos) - Nel 2010 il Veneto si e' posizionato al terzo posto tra le regioni italiane nella gestione dei Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche (Raee), raccogliendone 26.580.901 kg rispetto ai 20.841.588 kg dell'anno precedente, con un incremento del 27%. La raccolta pro-capite e' pari a 5,41 kg per abitante, nettamente superiore alla media nazionale. Dati positivi anche per quanto riguarda i Centri di Raccolta, passati da 417 a 456, e la percentuale della popolazione servita che arriva al 97,50%, con punte di eccellenza come Rovigo e Treviso, in cui si raggiunge rispettivamente il 100% e il 99,29%. La provincia di Belluno e' invece al primo posto in termini di raccolta pro-capite con 7,36 kg. per abitante, superiore alla media europea.

E' quanto emerge dal Dossier 2010 presentato oggi dall'assessore regionale all'ambientale Maurizio Conte e dal Presidente del Centro nazionale di Coordinamento Raee Danilo Bonato. Conte ha sottolineato che ''l'obiettivo della Regione e' quello di dare anche per questa tipologia di rifiuto un servizio di qualita' al cittadino e ha espresso grande soddisfazione per i risultati raggiunti. Quasi 6 milioni di chilogrammi raccolti in piu' in un solo anno dimostrano che il sistema funziona ed ha raggiunto un elevato grado di efficienza, guardando alla massima copertura sul territorio regionale''.

Conte ha parlato anche dell'aggiornamento della pianificazione regionale in materia di rifiuti e della esigenza necessita' di arrivare ad avere un quadro unico per quanto riguarda i rifiuti urbani e speciali. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog