Cerca

Pdl: Rauti, la rivoluzione del partito parta dalle donne

Politica

Roma, 8 giu. - (Adnkronos) - "L'iniziativa promossa oggi da Giuliano Ferrara puo' contribuire ad allargare non solo i temi della discussione ma anche la platea di coloro che discutono e si confrontano. E la rivoluzione all'interno del Pdl deve partire dalle donne". Lo ha dichiarato la consigliera regionale Isabella Rauti, in merito all'appello lanciato da Giuliana Ferrara che questa mattina al teatro Capranica di Roma ha presentato 'Festa per il caro amico Silvio', incontro pubblico per discutere il futuro del Pdl.

"Nel rispondere all'appello de il Foglio - continua Rauti - che dalle sue colonne ha invitato tutti nel centrodestra a rimettersi in gioco dopo le sconfitte di Milano e Napoli, ho scritto una lettera al suo direttore, ribadendo la necessita' di affermare la centralita' della componente femminile del partito e della sua base militante nell'affrontare i nodi delle reali questioni del Paese".

"Il dibattito interno al Pdl - conclude Rauti - deve essere aperto, spontaneo, anche duro. Occorre tornare a riflettere, oltre le adunate, su temi economici, politiche sociali, diritti umani, democrazia interna, primarie, congressi. Su tutto, non possono mancare le parole e le idee delle donne che sono sempre, nella storia e nella politica, una forza tradizionale e dinamica, conservatrice ed innovatrice, identitaria e moderna".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog