Cerca

Milano: Caputo (Pd), Berlusconi scappa, non rispetta chi l'ha votato

Politica

Milano, 8 giu. (Adnkronos) - ''Ha fatto il diavolo a quattro per spostare lo scontro del dibattito a livello nazionale. Ha voluto fare il capolista e ha invitato i milanesi a scrivere il suo nome sulla scheda. Ora Berlusconi non rispetta nemmeno i cittadini che l'hanno votato. Non e' bello vedere un presidente del Consiglio che dopo tutto cio' si dimette e scappa via''. Lo afferma Roberto Caputo, vicecapogruppo del Pd in provincia di Milano, commentando le dimissioni di Silvio Berlusconi dal Consiglio comunale di Milano.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog