Cerca

Referendum: domani in corteo nudi a Roma contro silenzio media

Cronaca

Roma, 8 giu. (Adnkronos) - Nudi nel centro di Roma contro il silenzio dei media sul referendum. Su Facebook sono gia' in 612 ad aver aderito all'appello del 'Miglio nudo': domani da via di Sant'Ambrogio a Montecitorio, fino al cuore del Palazzo, un serpentone di corpi nudi marcera' goliardico contro chi ha cercato di zittire i referendari. A chi si vergogna e' stata data la possibilita' di portare un costume mentre a via di Sant'Ambrogio, da dove partira' il corteo alle 15, ci sara' una body painter per colorare i corpi.

"Il governo - hanno scritto gli organizzatori sulla pagina Facebook - ha paura del voto popolare sui referendum. Hanno imposto a tv e giornali di boicottare apertamente gli spot referendari, sperano che grazie alla disinformazione gli italiani non sappiano che si vota su tre temi importantissimi: nucleare, privatizzazione dell'acqua e legittimo impedimento".

"Noi possiamo sconfiggere questo silenzio forzato grazie ad un gesto eclatante. Corriamo nudi alla meta e una risata li seppellira'!", conclude l'annuncio dell'evento sul social network.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog