Cerca

Arte: a Firenze una 'maratona' del contemporaneo nel nome di Hirst (3)

Cultura

(Adnkronos) - ''Firenze - ha aggiunto l'assessore alla Cultura - non e' solo una bellissima citta' rinascimentale, ma ha anche un profilo contemporaneo. E se l'unico modo di produrre cose nuove e' quello di confrontarsi col passato, Firenze sta provando a proporsi come luogo nel quale grandi artisti contemporanei possono misurarsi con una tradizione e un passato prestigiosissimi. L'aver portato un'icona dell'arte contemporanea quale il teschio di Hirst a Firenze va proprio in questa direzione''.

''La mostra di Hirst - ha sottolineato da Empoli - sta ormai per chiudersi dopo la proroga di quasi un mese e mezzo e ha avuto un grande successo: al 31 maggio sono stati circa 112 mila i visitatori che hanno scelto appositamente di vedere il teschio di diamanti e l'esposizione e' risultata la piu' vista a Firenze negli ultimi 10 anni tra quelle a bigliettazione autonoma''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog