Cerca

Toscana: Consiglio regionale, il dibattito in aula sulla competitivita' (3)

Economia

(Adnkronos) - ''Sinceramente soddisfatta'' da quanto annunciato dall'assessore alle Attivita' produttive nella sua informativa al Consiglio regionale, invece, si e' detta Monica Sgherri, capogruppo Fds-Verdi, secondo la quale ''con questo documento si volta finalmente pagina'' in quanto ''esso punta con decisione sulla riqualificazione delle imprese e sulla reindustrializzazione della Toscana e non su una competitivita' basata sulla riduzione ad oltranza del costo del lavoro''.

Con oggi, secondo la Sgherri, ''si e' iniziato l'iter che portera' alla proposta di legge vera e propria'' e questo avviene ''in un quadro nel quale la Toscana non e' scevra dalle difficolta' che vi sono a livello nazionale ed internazionale, con la disoccupazione attorno al 9 per cento e una ripresina, basata principalmente sulle esportazioni, che pero' non produce occupazione''.

''La proposta di legge annunciata dall'assessore Simoncini e' una novita' rispetto alla strategia delle politiche economiche della Giunta osservate finore e il cuore e' il sostegno al sistema delle piccole e medie imprese''. Lo ha detto Paolo Bambagioni (Pd) definendo ''buone'' le intenzioni della legge. Bambagioni ha auspicato che ''si operi per dare risposte concrete ai piccoli imprenditori con provvedimenti che essi possano sentire propri'' e che la nuova legge possa far superare alcune difficolta' oggettive: alcune lentezze burocratiche e l'accesso al credito su tutte. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400