Cerca

Lazio: Radicali, non soddisfatti da risposta Malcotti su vicenda Arcea

Cronaca

Roma, 8 giu. - (Adnkronos) - "L'assessore Malcotti ripete come un mantra che il pasticcio della Roma-Latina e' colpa della sinistra, facendo finta di non aver compreso che a noi Radicali non interessa affatto se la colpa sia della sinistra o della destra, ma interessa solamente che i soldi dei contribuenti non vengano sperperati e che le grandi opere siano un'occasione di crescita per la Regione e non per l'arricchimento di pochi. E proprio per questo abbiamo ritenuto di dover sollecitare indagini approfondite non solo da parte della Corte dei Conti". Lo afferma in una nota Giuseppe Rossodivita, capogruppo al Consiglio Regionale del Lazio della Lista Bonino-Pannella, Federalisti Europei dicendosi "non soddisfatto" della risposta dell'assessore alle Infrastrutture della Regione Lazio, Luca Malcotti.

Riguardo, prosegue poi Rossodivita, "all'improvvido tentativo di scioglimento di Arcea con delibera di Giunta, che l'assessore dice essere la manifestazione di una mera intenzione, se per un verso invito l'assessore a rileggersi la delibera" per altro "verso rilevo che le sue dichiarazioni saranno certamente preziose per gli avvocati di Arcea che ha impugnato la delibera davanti al Tar".

"Inoltre, quand'anche la delibera di Giunta si dovesse interpretare come una mera manifestazione dell'intenzione di procedere alla liquidazione di Arcea - sottolinea - non mi risulta che nei 90 giorni successivi alla delibera sia stata adottata una specifica proposta di legge di riordino, come invece prescritto" dalla legge regionale. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog