Cerca

Beni culturali: Strinati, polemica su Bronzi e' tempesta in bicchier d'acqua

Cultura

Roma, 8 giu. - (Adnkronos) - "La polemica sullo spot con i Bronzi di Riace e' soltanto una tempesta in un bicchier d'acqua". Claudio Strinati, gia' sovrintendente del Polo Museale di Roma, e ora direttore generale del Mibac, commenta cosi' parlando con l'ADNKRONOS le discussioni nate dallo spot che utilizza i Bronzi di Riace trasformandoli in cartoni animati per dare impulso al turismo calabrese.

Nello spot, spiega Strinati, "non trovo niente di particolare o di strano. Viene utilizzato il linguaggio dei nostri tempi. Non capisco perche' bisogna fare tanta polemica. Non so se lo spot funzionera' anche perche' e' stato appena introdotto. Solo i risultati che otterra' potranno stabilire se questa pubblicita' funziona oppure no".

"Giustamente - continua Strinati- vengono utilizzate due statue celebri in modo ironico, scherzoso, animando i personaggi. Certamente e' una pubblicita' che colpisce l'attenzione. Ma la qualita' e' media. Piuttosto -conclude- bisognerebbe preoccuparsi di chi si ritiene in dovere di esprimere giudizi senza neanche aspettare".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog