Cerca

Terremoto: Abruzzo, intesa Gdf e Commissario per controllo su corretto uso fondi (2)

Cronaca

(Adnkronos) - La Gdf, che potra' accedere a tutte le banche dati del Commissario, all'esito degli accertamenti, segnalera' le eventuali violazioni di natura amministrativa e, previo nulla osta dell'autorita' giudiziaria, le eventuali violazioni penali, per procedere poi alla correzione dei processi per l'erogazione dei contributi ed al recupero delle somme indebitamente corrisposte. Tutto per garantire efficienza, efficacia e trasparenza nella gestione dei finanziamenti, dei contributi e delle agevolazioni previsti dalle ordinanze del presidente del Consiglio dei Ministri.

Uffici commissariali e Gdf lavoreranno in stretta sinergia. Referenti sono stati indicati l'avvocato Antonio Morgante della segreteria del Commissario e il comandante provinciale dell'Aquila della Gdf, colonnello Giovanni Domenico Castrignano'. Il Commissario Chiodi ha ribadito la necessita' di un funzionale sistema di regole in grado di individuare immediatamente le tipologie di condotta deviata. Ha fatto altresi' riferimento alla prossima applicazione della zona franca urbana che lascia gia' subdorare possibili pensieri truffaldini per ''far riconoscere situazioni non riconoscibili invece dalla legge''. Il generale Ferla ha definito l'intesa di ''un'importanza fondamentale, soprattutto dal punto di vista organizzativo'' ed ha sottolineato l'impegno quotidiano, e strategico, della Gdf ''per contrastare gli illeciti in materia di spesa pubblica''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog