Cerca

Terremoto: Abruzzo, intesa Gdf e Commissario per controllo su corretto uso fondi

Cronaca

L'Aquila, 8 giu. - (Adnkronos) - E' stato definito ''un modello esemplare e all'avanguardia di collaborazione istituzionale garanzia di trasparenza e della legalita' ma anche per una rigorosa e puntuale vigilanza sul corretto impiego dei fondi pubblici per l'emergenza e la ricostruzione dei territori abruzzesi colpiti dal sisma del 6 aprile 2009''. Queste le premesse del protocollo d'intesa sottoscritto oggi dal Commissario delegato per la Ricostruzione, e presidente della Regione Abruzzo, Gianni Chiodi, e dal comandante regionale Abruzzo della Guardia di finanza, generale Nunzio Antonio Ferla.

"Una delle maggiori preoccupazioni, in questo momento particolare per la nostra comunita', sulla quale si riverseranno decine di miliardi di euro, e' prevenire, arginare, limitare e reprimere le tentazioni di approfittare delle occasioni - ha detto il Commissario Chiodi - Parliamo della malavita organizzata, certo, ma anche di comportamenti illeciti che potrebbero verificarsi all'interno della societa' civile''. Prevede, tra l'altro, lo scambio di dati, tra Struttura commissariale e Gdf, per l'attivazione di controlli mirati. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog