Cerca

Beni culturali: Scopelliti su spot bronzi, polemiche dimostrano che idea e' innovativa

Cultura

Reggio Calabria, 8 giu. - (Adnkronos) - ''Sono francamente divertito da queste polemiche''. Cosi' il presidente della Regione Calabria, Giuseppe Scopelliti, risponde in relazione al dibattito apertosi sullo spot con i bronzi di Riace. ''I blog -prosegue- sono in queste ore intasati di commenti e, guarda caso, la stragrande maggioranza condivide l'originalita' del progetto e l'idea innovativa, la concezione di trasmettere un messaggio che riesce ad attrarre l'attenzione. La creazione dello spot - spiega Scopelliti - e' frutto del lavoro di giovani calabresi e vorrei sottolineare che il costo dello stesso spot e' di appena cinquantamila euro, un'autentica inezia rispetto ai costi esorbitanti del passato, con nessuna commissione pagata ad agenzie intermediarie''.

Il governatore difende l'idea perche' ''oggi lo spot ha creato un dibattito e sicuramente tutto questo fa bene alla Calabria e questo stesso dibattito da' anche piu' forza alla nostra idea di lavorare per una Calabria positiva e nuova''. Scopelliti non sfugge alla critica sull'opportunita' dell'utilizzo dei guerrieri. ''Tutti - afferma - hanno sempre parlato della bellezza e dell'unicita' delle due statue. Oggi vogliamo far parlare della loro unicita' e anche della loro vitalita', che ha acceso un dibattito, torno a ripetere, positivo per la nostra regione. Ma da qui a dire che i due Bronzi sono 'tamarri' o che li abbiamo offesi o dissacrati credo ce ne corra. Anzi: mi viene proprio da ridere''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog