Cerca

Criminalita': guerra tra clan a Bari, gli Strisciuglio puntavano su Japigia (4)

Cronaca

(Adnkronos) - Il procuratore Laudati, a proposito del lavoro sinergico di Polizia e Carabinieri, e la collaborazione con la Procura nazionale antimafia ha sottolineato che questa operazione e' la dimostrazione che ''comincia a funzionare con uno slancio nuovo la squadra Stato''. Per il magistrato ''il territorio di Bari sta vivendo un periodo di transizione dal punto di vista criminale molto importante. La prima generazione dei boss e' stata tutta arrestata e sta tutta in carcere. Nel nostro territorio ci sono nuove strategie di alleanze e nuovi conflitti - ha sottolineato - per la tutela di interessi patrimoniali molto forti in gioco".

"Nel mese di marzo ci sono state le prime avvisaglie di una guerra che produce rischi molto seri per la sicurezza del nostro territorio. Questa e' una prima risposta. - ha detto Laudati - Stiamo lavorando, abbiamo messo in campo le energie migliori e contiamo di tutelare al massimo la sicurezza dei cittadini ma soprattutto di dare una risposta a queste nuove aggregazioni della criminalita' organizzata. Le nuove generazioni - ha concluso - sono forse piu' aggressive e non rispettano quei 'codici d'onore' e quelle regole che erano le caratteristiche della generazione precedente''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog